Modello Curriculum Vitae

Migliorare il modello di curriculum vitae

Come aumentare la possibilità di trovare lavoro?

Con un curriculum vitae efficace, una premessa imprescindibile per accrescere le proprie opportunità lavorative.

Come impostare un CV efficace a prova di ATS

Quando un’azienda pubblica un annuncio di lavoro, spesso viene subissata dalle candidature. Per gestire la mole di CV in arrivo, molte realtà fanno ricorso all’ATS (Application Tracking System), un software dedicato che permette di effettuare una prima scrematura dei curricula ricevuti sulla base dei filtri che il selezionatore ha impostato.

Tramite il software, ogni CV riceve un punteggio, in base alla presenza dei parametri ricercati (parole chiave) e viene ordinato all’interno di una classifica, con al vertice le candidature più interessanti e in coda quelle meno in target.

Per impostare un CV che passi brillantemente il test dell’ATS, il contenuto del documento è fondamentale: non bisogna dimenticare che, proprio come accade per i siti web, anche in questo frangente la qualità dei testi riveste un ruolo determinante e, di conseguenza, non deve essere trascurata.

Nel curriculum vitae devono quindi essere esposti con chiarezza, precisione e senza errori sintattico-grammaticali le informazioni base con le parole chiave (keyword) indispensabili per poter essere considerati in linea con la candidatura inoltrata, ovvero:

  • Ruolo, un job title efficace, affinché sia ben riconoscibile sul mercato.
  • Competenze e conoscenze in linea con la posizione per cui ci si sta candidando.
  • Descrizione personale, per far capire il motivo per cui ci sta candidando a una determinata posizione e per far emergere i punti di forza, i successi e le proprie Soft Skill.

Tutti e tre questi aspetti devono essere illustrati al meglio e con dovizia di particolari, senza dare nulla per scontato. A corollario del contenuto, anche la forma è importante. Attenzione quindi a:

  • Utilizzare un font leggibile
  • Osservare la giusta distanza tra i paragrafi
  • Ricorrere al grassetto laddove necessario

Quali sono i modelli di curriculum vitae

Esistono poi diversi modelli di curriculum vitae ed è a discrezione del candidato optare per quello che lo rappresenta al meglio.

La scelta del modello di CV da utilizzare dipende sia dalle proprie caratteristiche personali (età, ruolo, settore) sia dalle caratteristiche della selezione (luogo, canale di ricerca utilizzato, target). Tra i cv tradizionali, abbiamo:

  • CV cronologico – Uno dei CV più diffusi è quello cronologico, che elenca, utilizzando delle sezioni: informazioni di contatto, breve bio, formazione, informazioni storico lavorativo e competenze tecniche.
  • CV Europass – Molto utilizzato è anche il CV Europass, redatto secondo un modello unico nell’UE e adatto soprattutto se si vuole inoltrare una candidatura in un altro Paese.
  • CV funzionale – Basato sulle skills, che mette in evidenza soprattutto le abilità del candidato e i progetti svolti con successo.

Accanto a questi tre formati, cosiddetti tradizionali, ne esistono anche altri, meno convenzionali ma che in alcune situazioni possono rivelarsi una carta vincente per ottenere la posizione cui si aspira, come per esempio il video CV, il CV infografico (CANVA), il sito web CV o il mini CV, che contiene la storia personale del candidato in formato espresso, quasi come un biglietto da visita.

Come scrivere un cv efficace: il servizio di Lavoro e Orientamento

Stendere un CV in autonomia sembra semplice? Sì, difficile è redigere un curriculum vitae che sia davvero efficace. Per presentare al meglio il proprio profilo, infatti, bisogna possedere un curriculum vitae chiaro, visibile, appetibile e personalizzato.

Per questo motivo, offriamo un servizio di scrittura e creazione di un cv efficace.

A chi si rivolge:

Il percorso di creazione e/o revisione del modello curriculum vitae è rivolto:

  • laureandi in cerca di stage;
  • giovani al primo impiego;
  • Ad adulti che desiderano cambiare lavoro.
Obiettivi:

Partendo da un’analisi dell’obiettivo professionale si crea un CV su misura secondo il miglior modello curriculum vitae, chiaro ed immediato, per affrontare al meglio le selezioni.

Metodologia:

l percorso di creazione/revisione del proprio CV comprende:

  1. Colloquio individuale per approfondire i contenuti delle varie sezioni.
  2. Supporto nella creazione del nuovo CV.
  3. Revisione delle bozze del CV fino alla stesura della versione definitiva

Alcuni incontri individuali possono anche essere svolti attraverso colloquio telefonico, skype o scambio di e-mail. Il numero degli incontri dipende dalla complessità della posizione lavorativa (ruolo, anni di esperienza…).

Prodotto finale:

Redazione di una versione di CV specifica per il ruolo desiderato (o più versioni per differenti ruoli), con un’attenzione particolare anche alla struttura, la formattazione e le parole chiave.