Come cercare lavoro: consigli e suggerimenti

Come cercare lavoro: consigli e suggerimenti

Anni fa, quando supportavo le persone in cerca di una nuova ricollocazione professionale, ho coniato il mio motto, che dicevo sempre ai miei candidati all’inizio di un percorso di ricerca:

“Cercare un lavoro è un lavoro”

Mi sono resa conto che ormai è diventato uno spot molto usato e diffuso ma rimane sempre attuale, valido e corretto. Significa che, per cercare lavoro in modo corretto ed efficace è necessario possedere: tempo, metodo, organizzazione e chiarezza in se stessi.

Tempo

Per cercare un nuovo lavoro o per aspirare a un’occupazione più in linea con le vostre aspettative dovete dedicare del tempo alla ricerca e poi cercate di essere pazienti e aspettare del tempo affinché la ricerca porti a dei risultati.
Consiglio: Prima di tuffarvi nella ricerca dovete aver costruito in modo efficace il curriculum vitae e la lettera di presentazione.

Metodo

Nello scorso post ho scritto che nella ricerca di un lavoro non ci sono ricette magiche, ma che bisogna fare le “cose” giuste.
Per ottenere risultati è importante seguire delle regole, compiere le azioni corrette, fare i passi giusti…avere quindi metodo.
Consiglio: Non saltate i passaggi ma seguite una strategia: capite il vostro ruolo e il vostro posizionamento, scrivete un cv corretto, non dimenticatevi la lettera di presentazione, imparate a utilizzare in modo efficace tutte le tecniche di ricerca.
Le tecniche di ricerca sono un argomento che meriterebbe un post a parte, ma per il momento posso consigliarvi di provarle tutte e di non fare solo quelle più semplici e immediate.
Non limitatevi a rispondere alle inserzioni e a registrarvi sui portali di ricerca, ma ricordatevi che con Internet potete trovare tutte le informazioni sulle aziende alle quali potete proporvi, usate anche i social network come ad esempio Linkedin per estendere la vostra rete di contatti.

Organizzazione

Significa trovare una modalità operativa vincente. Dovete sforzarvi di essere precise, puntuali e ordinate.
Consiglio: Utilizzate degli schemi e/o delle tabelle per appuntarvi tutte le azioni fatte.
Questo vi sarà d’aiuto per ricordare tutte le persone che avete contattato, le inserzioni cui vi siete candidate, evitando di andare in confusione con il passare dei mesi.

Chiarezza in se stessi

Prima di intraprendere delle azioni concrete, come inviare il vostro cv, contattare un’azienda, rispondere alle inserzioni, dovete aver chiaro quale tipo di lavoro vorreste trovare, a quale tipo di lavoro aspirate.

Consiglio:Non sottovalutate mai quest’aspetto, ma fermatevi a riflettere su come siete, cosa sapete fare, qual è il vostro ruolo e il vostro obiettivo.

Adesso penso sia più chiaro perché cercare lavoro è un lavoro. La ricerca di una nuova occupazione non è né semplice né immediata. Richiede energia e capacità di affrontare le difficoltà. Rappresenta per molte persone un periodo delicato e difficile della propria vita. A questo punto, non mi resta che augurarvi un grosso: “In bocca al lupo”!

Leave a Reply